martedì 25 marzo 2014

Biscotti bicolore

E allora cosa c'è di meglio se non inaugurare questo ritorno con una ricettina di biscotti??
L'ho presa da un libro di ricette per bambini, quindi è facilissima da realizzare, ma quello che sorprende è la semplicità degli ingredienti, non ci sono nemmeno le uova. Una di quelle ricette che se ti viene voglia di biscotti all'ultimo minuto e non ti va di fare la spesa, probabilmente li puoi fare lo stesso perchè un po' di farina/zucchero/burro/cacao di solito in dispensa ci sono :)
Unico svantaggio è che sono troppo buoni... burrosi... si sciolgono in bocca, non riuscirete a resistere!

Pasta frolla bianca:

100 g burro ammorbidito
50 g zucchero
175 g farina 00
1 cucchiaio di latte

Pasta frolla cioccolato:
100 g burro ammorbidito
50 g zucchero
15 g cacao amaro
160 g farina 00
2 cucchiai latte

Per la pasta frolla bianca: Setacciare la farina e unire lo zucchero. Aggiungere il burro a pezzetti e sfregare tutto tra le dita fino ad ottenere un impasto friabile. Unire un cucchiaio di latte e impastare con le mani formando una palla.
Per la pasta frolla al cioccolato il procedimento è lo stesso, solo che all'inizio va aggiunto il cacao alla farina.

Si possono creare i biscottini in tanti modi, si può stendere la pasta con il mattarello e usare le formine oppure si possono fare dei salsicciotti bicolore e poi tagliarli con il coltello.
Il secondo metodo è sicuramente più veloce e il risultato è ugualmente carino. Se avete delle mandorle potete fare dei biscotti che ricordano la faccia di un gufetto (vedi foto) e sono tanto carini :) Una volta messi sulla teglia si infornano a 180° fino a doratura.


Nessun commento: