domenica 16 novembre 2008

AAA cercasi ferro

Dopo un anno circa di dieta quasi-vegetariana, scopro con molta tristezza che il ferro nel mio organismo si è abbassato di nuovo, la ferritina è a 6, nei valori di riferimento il minimo sarebbe 13 e il massimo 150... non è male la situazione, eh?

Da qualche anno dono il sangue, e a volte ho dovuto sospendere perchè ogni tanto il valore del ferro scendeva (ma mai così basso!!). Sono infastidita però, perchè ogni volta prima di effettuare la donazione mi fanno un buchetto sul dito e prelevano la goccia di sangue, dicendomi che con quello si vede come sono messa col ferro, in modo che se fosse stato basso non mi avrebbero fatto donare.

Allora la macchinetta segnava 12,5. Il minimo accettabile per l'emoglobina, quindi ho donato.

Ora però le analisi che sono arrivate a casa mi dicono che la ferritina (ovvero la riserva di ferro se non sbaglio) è scesa a 6... quindi la mia situazione “ferrosa” non è certo il massimo...

Mi chiedo allora che utilità abbia quella macchinetta prima della donazione... che tra l'altro segnava 12,5 e invece sulle analisi che mi sono arrivate a casa c'è scritto che l'emoglobina (Hb) è 11,8. Quindi:

Punto 1: Il risultato che ha dato era sbagliato

Punto 2: Non è detto che se l'emoglobina è nella norma anche la ferritina lo sia...

Direi che sarebbe il caso di andare da questi signori e renderli almeno partecipi che quella macchinetta non rende molto l'idea effettiva del ferro nell'organismo, e rischiano benissimo, come nel mio caso, di far donare sangua ad una persona che sarebbe meglio che al massimo donasse il plasma.

Adesso tra l'altro mi tocca sentire mia madre e il mio ragazzo che mi "rimproverano" dicendomi di mangiare carne, e si parte con le frasi "te l'avevo detto qui, te l'ho detto là" UFFA!!!

Pensare che quando mi avevano fatto il prelievo con la macchinetta, credendo fosse attendibile, ero tornata a casa gongolante e soddisfatta della mia dieta, affermando che sebbene avessi mangiato veramente pochissima carne, il ferro mi era rimasto stabile... peccato che mi stessi illudendo.

Quindi adesso comincerò una bella curetta a base di goccioline o pasticche per riportare la situazione a livelli accettabili.

PS. Sarà per questo che sono così tanto freddolosa?? Sembra che possa essere un sintomo di carenza di ferro, oltre a stanchezza e unghie fragili.

11 commenti:

Antaress ha detto...

Accidenti!
Per quanto riguarda il donare il sangue, secondo me dovresti veramente fargli presente il problema...Per quanto riguarda la "dieta", secondo me il mangiare carne non c'entra: dopo 6 mesi di dieta semi-veg i miei valori di ferritina sono tornati nella norma, dopo che per una decina d'anni ero stata bassissima (anche io ho fatto cicli di integratori)!!

scriccia ha detto...

Penso che proverò a donare solo il plasma... non mi piace molto l'idea di quel marchingegno che separa il plasma dai globuli rossi che poi mi rimette in circolo, ma mi dispiacerebbe abbandonare la donazione, per 2 motivi, uno altruista e uno egoista:
il primo mi sembra chiaro.. fa piacere sapere di aiutare qualcuno.
Il secondo invece, quello egoista, è che ad ogni donazioni ti fanno le analisi e quindi mi tengo sempre sotto controllo. E in più, se ho bisogno di qualche altra analisi me la fanno gratuitamente ;-)

Cmq per quanto riguarda la dieta forse è perchè in questo periodo oltre che mangiare semi-vegetariano, mangio proprio male! Il fatto che sono all'università mi impedisce di cucinarmi qualche cosettina buona ma sana... è tantissimo per esempio che non mi mangio un po' di tofu o seitan... :-( sigh..

Paola ha detto...

Siamo quello che mangiamo, perciò vegetariano, vegani, onnivori o carnivori, se mangiamo male il nostro corpo ne risente.
Bello donare il sangue...non ci sono mai riuscita.

paperino ha detto...

Ciao Marta, spero proprio che stavolta "parta". Per prima cosa voglio proprio scusarmi per la mia poco felice idea di scriverti sul blog; non essendo un eperto in materia ed avendo in questo periodo vari pensieri che mi assillano, non ho pensato assolutamente che scrivere sul blog è come farlo su un quotidiano, aperto a tutti! Comunque, le scuse maggiori voglio fartele poichè con il mio "messaggio" non volevo, in alcun modo offenderti o ferirti, anche se in realtà questo è accaduto. Ribadisco che la mia intenzione non fosse quella, ma volevo tentare, in extremis, di fare dare una mano a quella testa dura di mia figlia, che appreso quanto avevo fatto mi ha cazziato per bene, dicendomi, tra le varie cose, di farmi "gli affari miei", come se lei non fosse affar mio. Io le ho risposto che se avessi potuto avrei chiamato tutti i suoi amici, soprattutto quelli in zona (sua); purtroppo (per te) non ho alcun numero di telefono nè altri riferimenti, per cui dopo avere tentato invano di trovare il tuo numero di casa sulle pagine bianche ho preso la "malsana" decisione di scriverti sul blog, facendoti diventare il capro espiatorio di una situazione alla quale io non potevo provvedere e della quale ti ho fatto considerare "responsabile", ma so perfettamente che così non è. Purtroppo e per fortuna (come dice Giorgio Gaber) mi preoccupo un pò troppo, ma, se non lo faccio io per mia figlia chi lo fa? Lei ha solo me e non riesco a non pensare sempre che sia così. Cara Marta, spero tanto che potrai perdonarmi; so bene che le mie scuse possono non essere sufficienti, ma mi auguro che queste mie parole ed il tempo possano sanare ciò che ho spezzato; voglio bene a te quanto a mia figlia ed io per primo, come avrai notato, do un valore immenso all'amicizia; so che la mia impulsività non intaccherà il rapporto che avete tu e Marta, ma spero che, nonostante il mio errore, dettato soltanto dall'amore che ho per mia figlia, non mi porterai rancore, almeno non per sempre. Come dico, quasi sempre, a Marta (di dare a te da parte mia) un bacetto; se vuoi, salutami mamma e fidanzato, ciao, Davide

scriccia ha detto...

Caro Davide, ma certo che non ti porto rancore, nè ora, nè tanto meno per sempre!!!
Solo vorrei che la prossima volta tu agissi un pochino meno di impulso, magari "informandoti" anche meglio su quello che una persona ha detto o fatto, in modo da non fraintendere i fatti.
A presto, Marta

Matteo ha detto...

ferritina a 6?Mooooolto bassa, se non mangi la carne puoi provare con verdure ricche di ferro come ad esempio gli spinaci che devi irrorare, però abbondantemente di succo di limone in quanto solo in questo modo riesci ad assimilare il ferro contenuto, inoltre sempre per aumentare l'assorbimento del ferro cerca di prendere alimenti ricchi di vitamina C (spremute di arancia poco prima di iniziare il pasto)e controllare di non avere carenze di vitamina A (di solito se si è carente di tale vitamina si hanno anche carenze di ferro), se fai un giro in internet trovi facilmente tutti i cibi ricchi di ferro.Altrimenti, ma te lo sconsiglio vivamente per le controindicazioni che hanno, fatti prescrivere gli integratori di ferro (ma di solito sono difficili da digerire, possono provocare attacchi diarroici e feci nere).

Matteo ha detto...

ps: anche il te è il caffè e in parte il latte diminuisono l'assunzione del ferro, cerca di prenderne il meno possibile.

scriccia ha detto...

@Matteo: ti ringrazio per i consigli, qualcosa sapevo già, ma per esempio del fatto della vitamina A non so lo sapevo, e nemmeno che il latte interferisce con l'assunzione....
cavolo!
E allora ho capito perchè sto così messa male... nell'ultimo periodo sono stata poco attenta a come mangiavo, e in più, ma questo da sempre, sono una drogata di latte e bevo spesso thè... uffaaa!!

Zeuse ha detto...

ma soprattutto legumi di ogni tipo molto spesso, hai voglia a ferro! Io non passo l'esame del metal detector, ahahahah!

l.alabiso ha detto...

ocio;

Anonimo ha detto...

Ciao! Sono vegetariana da 2 anni, anche se non sono una bambina. Fin da piccola ho sempre mangiato carne per "cultura locale", diciamo così e con enormi sensi di colpa. Così, negli anni ho eliminato, in senso pacifico, sempre più animali dalla mia dieta: solo maiale,pollo e vitello. Tutti rigorosamente adulti!mai mangiata cacciagione. Il mio ferro, prima di estromettere la carne completamente dalla mia dieta è sempre stato buono ma poi è calato precipitosamente. Ho preso del Ferrotone, che è di origine minerale ma piuttosto pesante. Un giorno l'erborista da cui mi servo, che per me è un Guru, mi ha dato delle alghe: Alga verde azzurra. Due, o tre capsule al giorno. Ho risolto! Per sapere di più su questa alga cerca tu stessa e scoprirai delle cose molto interessanti. Ciao e ricorda che guardare un vitello negli occhi senza sensi di colpa, ripaga!