venerdì 4 luglio 2008

Hai sete?

Tornando al discorso dell'ultimo post, dove invito al risparmio di bottiglie di plastica e tetrapak, vorrei raccontarvi molto brevemente il mio avvilimento per quanto riguarda l'acqua dell'acquedotto.

Il punto è che mi piacerebbe poter aprire il rubinetto di casa mia, poter riempire una caraffa di acqua e portarla in tavola per dissetarci.
Invece non posso. O meglio... forse potrei, non so, a regola l'acqua dell'acquedotto dovrebbe essere potabile, no? Solo che apparte il sapore che fa decisamente schifo, non so a chi farebbe piacere bere un'acqua che come residuo nei frangigetto lascia questi splendidi sassolini:




E non è che li pulisco una volta all'anno!! Li pulisco spesso, e ogni volta questa è la situazione. Anche perchè con tutti questi residui non riescono più a fare la loro funzione di areare il getto di acqua...

Pensate che addirittura quando mi faccio il bagno, visto che lì non ho frangigetto areati che possono in parte bloccare i sassolini, ogni volta mi trovo in fondo alla vasca questa bella sabbiolina rossa... uno splendore!!

In più una volta circa ogni 15 giorni arriva un'acqua di un colore tra il giallo e l'arancione... ma perchè?? Tant'è che purtroppo spesso è capitato a mia madre di far ingiallire dei vestiti bianchi che stava lavando...

Quindi una domanda: Ma anche voi trovate questi residui??!! O solo io li trovo??
Altra domanda: Ma secondo voi è davvero potabile?!


Forse è arrivato il momento di conservare residui e acqua gialla per portarli all'ufficio di Gaia e far vedere che bel servizio offrono??!

7 commenti:

Pythia ha detto...

Ugh! Che roba! Neanche a Venezia l'acqua è così: e se provassi a mettere un depuratore? So che ce ne sono di piccoli, fatti apposta per i privati. Mia zia ne ha messo uno, gliel'aveva proposto l'idraulico, ma non so di preciso cosa sia. :(

Antaress ha detto...

Bleh! Sono andata a controllare il mio frangigetto ma niente sassolini...decisamente dovresti chiedere spiegazioni all'azienda!!!!

scriccia ha detto...

@pythia: Sì, avevo pensato anch'io al depuratore, solo che avevo sentito costavano parecchio. E poi sinceramente mi fa rabbia che per l'incompetenza dell'azienda che gestisce l'acquedotto (e che tra l'altro si paga profumatamente), debba essere costretta a rimediare io. Voglio dire... dovrebbero essere loro a garantirmi il servizio di acqua decente visto che li pago, no?!
Scusa il tono... ma quando parlo di questo argomento mi infervoro!! :-)

@antaress: Immaginavo fossi l'unica (una delle poche?) sfigata... :-(

hjubal ha detto...

potrebbero essere piccole scaglie di metalli ossidati che si sono staccate dai tubi dell'acqua

niente di strano, basta metter un filtro meccanico

scriccia ha detto...

@hjubal: io però ce l'ho un filtro meccanico, ma che vale per tutta la casa.
Forse dovrei mettere un filtro per ogni rubinetto?!?! Fammi sapere
Marta

Matteo ha detto...

Io ho la fortuna di abitare in collina e la nostr acqua è potabilissima e soprattutto il frangigetto è sempre pulito.

scriccia ha detto...

@matteo: Beato te!!!!