domenica 13 gennaio 2008

inadeguatezza

Ogni tanto mi prendono momenti in cuo vorrei andare in letargo e svegliarmi un po' più serena.
Sono 3 giorni che mi sento vuota, senza senso, triste, abbattuta, abbrutita e se trovate qualche altra pessima sensazione aggiungetela pure.
Perchè?
Non so rispondere a questa domanda... o forse anche sì..
forse un insieme di situazioni...

L'esame da rimandare a non si sa quando... e questo mi fa incazzare da morire... può sembrare una sciocchezza, ma impegnarsi tanto per fare il prima possibile e poi vedere il proprio affanno buttato nel cesso, non fa tanto sorridere.

Mia madre con la febbre che invece di stare a letto sembra che faccia la bambina, e lava i piatti, e si affaccia alla finestra e stende pure i panni. E io che non ho voglia di stare a discutere con lei e con la sua cocciutaggine senza senso. Se poi cerco di aiutarla in casa allora deve farmi venire il sangue marcio perchè sembra che non voglia essere aiutata. Ha sempre da ridire su tutto. E quando dico su tutto è su tutto.

Aumenta il desiderio di avere una casa tutta per me. Dove poter comportarmi come voglio, senza ansia e se ho voglia di cucinare cucino, se non ho voglia di mangiare non mangio, se ho voglia di lavare subito-immediatamente i piatti li lavo, altrimenti se rimangono 2 piatti nell'acquaio per qualche ora non è la fine del mondo. Vorrei semplicemente vivere più rilassata, senza l'avvoltoio che mi controlla e senza che appena sgarro quella deve seguirmi e mettere in ordine, senza una che deve per forza pulire la mia camera.. se voglio lasciare il letto disfatto.. ma saranno cavoli miei?? Possibile, non poter avere una stanza tutta per me dove poter fare quello che voglio senza che nessuno venga a mettere naso? No... a quanto pare no.

Vorrei avere una casa dove poter abitare solo io e Nicola. Senza ogni sera chiederci "vengo io o vieni te?", senza dover prendere la macchina alle 11 di sera (se va bene..) e andare a casa dell'altro, ma sognerei di aspettare il suo ritorno da lavoro tranquilla e rilassata nella nostra casetta...

7 commenti:

Anonimo ha detto...

tesoro, quanto ti capisco...anch'io è tanto che aspetto!vedrai che è solo questione di tempo!
un bacio
sami

Antaress ha detto...

Te lo posso confermare: andare a vivere da sola ti cambia proprio la vita...io con mia madre ho un rapporto tremendo, ci vogliamo bene ma non riusciamo a sopportarci per piu' di 24 ore consecutive...immagina che spasso quando vivevo con lei!!! Non per niente appena ho iniziato l'università mi sono trasferita a Pavia (in una casa dello studente), e poi alla laurea mi sono presa il mio micro-locale...resisti, piccina, verranno tempi migliori!!!
(Per la cronaca, io i piatti nel lavello li lascio finchè non si alzano e si lavano da soli...in effetti non sono una grande casalinga ;>)

essenzedinatura ha detto...

capisco bene quello che provi e sono tempi difficili per dei ragazzi nel rendersi autonomi soprattutto se hai scelto l'Università. Non bisogna però che ti arrendi e se hai un ragazzo che ci tiene a te ed alla vostra famiglia vedrai che ci riesci ad avere una casetta ed una cucina tutta tua. Ti confesso che è sempre stato il mio sogno sai?!? tanto lavoro e fatica verrà ricompensata quando chiuderete la porta di casa e sarete a casa vostra davvero. Sono cose molto importanti sai?! Lucy

essenzedinatura ha detto...

Si confermo anche io. A me ha combiato molto e in meglio. Anche solo sentire la musica al volume desiderato da un senso di libertà. (solo per fare un piccolo esempio eh!)
Bob.

Anonimo ha detto...

a proposito...complimentono per l'esame!!!!!!!!!!!!!!!!!
sami

scriccia ha detto...

Sapevo che qualcuno mi avrebbe capito!! :-)
Grazie e un abbraccio a tutti.

@sami: grazie!!!!!!!! :-DDDDD

Anonimo ha detto...

Cara Scriccia, comprendo il tuo bisogno di indipendenza. Vedrai arriverà il momento quando meno te lo aspetti. Io l'ho raggiunto a 60 dopo un matrimonio finito dopo 28 anni.E la senzazione di libetà è veramente una cosa grandiosa. Mantieni comunque dei buoni rapporti con tua madre. Penso lei abbia solo te e .....ricordati che il caratttere non migliora invecchiando. Auguri di ogni bene e cercati subito una casina nuova!!!!! Grazia