mercoledì 3 ottobre 2007

TORTILLAS VEGAN o CLASSICHE

TORTILLAS (dosi per 3 persone circa)
Vi consiglio di provare a farle, perchè sono rapide, gustose e anche, soprattutto economiche, alla facciaccia del supermercato che le vende ad un prezzo spropositato!


250 g Farina
60 g Margarina o Burro
1 Cucchiaino Sale
1 Cucchiaino Bicarbonato
Qualche Goccia Limone
Acqua Tiepida q.b.


Si fa ammorbidire bene la margarina, si unisce la farina, il sale, il bicarbonato e le gocce di limone. Si aggiunge l’acqua poco alla volta e si impasta con le mani, finchè l’impasto avrà raggiunto una consistenza morbida ma non appiccicosa.
Si fanno tante palline della dimensione che si preferisce e si spianano sottili con il matterello. Si fa scaldare bene la crepiera (io uso la bistecchiera dell’AMC, con il fondo spesso 1 cm..) e senza nemmeno ungere il fondo si mettono a cuocere le tortillas. Appena si saranno un po’ dorate, ma sono ancora morbide, si possono togliere dal fuoco.



Importante non farle seccare troppo, altrimenti quando si vanno a riempire non si arrotolano, ma si spezzano.


IL RIPIENO

E qui uno si può sbizzarrire! Ci puoi mettere tutto quello che ti piace!

Io l'ho fatto così:
Ho fatto soffriggere la cipolla con l' aglio, 1 peperoncino e il prezzemolo. Poi ho aggiunto 1 cipolla, 1 peperone giallo e 1 rosso, 1/2 melanzana, 1 zucchino, 1 carota, 3-4 pomodori, 1 costa di sedano, passata di pomodoro. Un po' di cumino per dare il tipico sapore messicano, poco curry, una goccia di salsa di soia.

Poi ho passato alla piastra il seitan e il tempeh e li ho conditi con la salsa di soia salata.
Dopodichè ho unito il tutto.

SALSINA PICANTE

Non è necessaria, ma da un tocco in più.
Frullare con il mixer un pomodoro medio con 5 – 6 peperoncini (ma dipende da quanto la volete piccante!), un pezzettino di aglio, un pezzetto piccolo di peperone, poco sale.
Far poi bollire a fuoco basso per 10 – 15 minuti.

Ricorda che mentre cuoce, un po' di acqua evapora, e quindi se la assaggi a crudo ti sembrerà poco piccante, ma a seconda di quanto la fai cuocere alla fine otterrai una salsa da mangiafuoco!


ED ECCO LA TORTILLAS FINALE
Il tempeh e il seitan si erano nascosti al momento della foto.... ma insomma ci sono anche loro!



4 commenti:

Antaress ha detto...

Ma che figata, io adoro il cibo messicano! Appena ho fatto l'esame, e quindi posso smetterla di mangiare in bianco, provo a farle di sicuro :)

sara ha detto...

bonissime le tortillas. nella viola famiglia piacciono molto... ma spesso sono pigra e compro la pasta gia' fatta.
ai bimbi piace molto riempirle!
bella la ricetta vegana...

Anonimo ha detto...

imparato molto

Anonimo ha detto...

good start