sabato 22 settembre 2007

Barrette tipo muesli

Oggi ero in vena di esperimenti.... volevo provare a riprodurre quelle barrette tipo kellog's, con i cereali e muesli e frutta secca.... che sono buone, ma costano assai, e poi mi da fastidio che te le vogliano vendere come prodotti dietetici che quasi quasi ti fanno dimagrire... ma se poi vai a leggere l'etichetta mica è vero che sono poco calorici!!! Magari hanno pochi grassi, è vero, ma poi vedi i carboidrati e le calorie totali e capisci che non è proprio un prodottino leggero!! Però fanno le barrette di 25 grammi, e allora per forza una barretta la puoi considerare "dietetica"... però nemmeno ti sfama!
Comunque apparte tutto ciò, passiamo agli ingredienti e al procedimento:

INGREDIENTI:
90 g crusca (potete usare anche quella che viene fuori dal seitan se lo fate con la farina integrale!)
30 g farina integrale
20 g fiocchi di avena
1/2 cucchiaino di zenzero in polvere
1/2 cucchiaino di cannella in polvere
1 cucchiaio di scorze di arancia candite tritate (se le avete fatte voi sono meglio dei canditi che si comprano...)
60 g prugne secche tagliate a pezzettini
30 g uvetta + 100 g acqua + 30 g brandy
10 g di semini di girasole
30 g zucchero di canna
15 g miele
30 g olio di mais
30 g di tuorli (li ho cominciati a pesare perchè le uova me le fornisce la mia cara nonna... e proprio per questo ogni uovo ha le sue dimensioni... quindi dire 1 uovo o 1 tuorlo è un po' troppo vago...)
1 cucchiaino di lievito

Mettere l'uvetta e i semini di girasole in ammollo in un bicchiere con 100 g di acqua calda e 30 g di brandy. Lasciare lì per 15 minuti.
Nel frattempo impastare bene bene tutti gli ingredienti e per ultimo aggiungere l'uvetta e i semini con tutta l'acqua e il brandy per amalgamare bene l'impasto.

Ovviamente l'impasto non si potrà stendere con un mattarello perchè si sfalda tutto.. così lo potete mettere in una teglia rettangolare foderata con carta forno, e aiutandovi con un cucchiaio "spiaccicate" per bene l'impasto sul fondo...

Infornate a 170 gradi per circa 30 minuti, lasciatelo raffreddare un po' e tagliatelo a barrette. Buon appetito!


NOTE: L'impasto è totalmente inventato da me.. quindi si acettano volentierissimo consigli su come poterlo migliorare.
Intanto vi dico che volendo potete aggiungerci tutta la frutta secca che preferite... diventa ancora più calorico, ma il gusto ci guadagna!

2 commenti:

Cuocapercaso ha detto...

Brava, a me piacciono un sacco queste barrette! le devo assolutamente fare appena ho un attimo! poi linko la tua ricetta sul mio blog!
ciao, grazie!!
Grazia

Anonimo ha detto...

Sono approdata qua proprio cercando una ricetta del genere!! Grazie per averla postata :)