giovedì 2 agosto 2007

Brioscine light

Questa ricettina l'ho presa dal blog di una cuoca per caso.. solo che le sue brioscine sono così tanto carine.. le mie sono abbastanza bruttarelle.. ma dalla prossima volta migliorerò l'estetica!

Ingredienti:
200 g farina manitoba
250 g farina "00"
260 g zucchero
1 bustina di vanillina
limone grattugiato
1 bustina di lievito secco attivo
2 uova intere
60 ml olio di mais
150 ml latte


Si mettono gli ingredienti (in ordine come sono scritti) in una ciotolona grande abbastanza da poterci impastare con le mani dentro (chi preferisce può fare la classica fontana su un piano.. ma secondo me si sporca di più...). Si lavora bene bene per almeno 10 minuti aggiungendo da 2 a 4 cucchiai di farina fino a che l'impasto risulta non essere più appiccicoso, ma sempre morbido.
Si lascia riposare l'impasto per 2 ore.
Si prende e si divide in 4 pezzi. Da ogni pezzo si ricavano 6 triangoli. Si spianano bene e si riempiono a piacere con marmellata ( io ne ho fatte un po' ripiene di marmellata di fichi, un po' di marmellata di more.. entrambe fatte in casa... SLURP! ), si bagnano i bordini con l'acqua con l'aiuto di un pennello, e si arrotola il tutto partengo dalla base del triangolo e finendo con la punta, che quindi rimarrà esterna.

Dopodichè si lasciano riposare per 8 ore circa in luogo tiepido, e poi si spennellano con uovo e latte e si cospargono di granella. IN FORNO A 180° PER 13 MINUTI.
Impressioni: Alla fine delle 2 ore di riposo ero dubbiosa se il mio lievito fosse ancora vivo, (considerando che era nella dispensa in attesa di essere usato da diversi anni) perchè la pasta mi è lievitata pochissimo... quindi ero abbastanza presa da sconforto, e come si può vedere sia la forma delle brioche, sia le foto non sono per niente aggraziate, perchè tanto ero proprio convinta che non mi sarebbero venute bene... e invece.... stamani mattina quando mi sono svegliate erano belle gonfiette!! che bello!! Solo che ormai la forma che le avevo data è rimasta bruttina... però... che bontà! Anche se è ovvio che non hanno il sapore burroso delle brioche della pasticceria... non c'è il burro!! Potrei definirle a metà tra un pane dolce e la brioche classica. Provatele e fatemi sapere!!


PROMETTO CHE LA PROSSIMA VOLTA, FARO' FOTO MIGLIORI!

2 commenti:

Cuocapercaso ha detto...

Ma che brava, MArta!
Sono contenta ti siano piaciute!
baci, ciao

alla prossima

Grazia

Anonimo ha detto...

come fanno ad essere light queste briochine?? ci sono le uova!!!!!